Definizione di ATTIVITA’ TERAPEUTICA dell’Organizzazione Mondiale della Salute

1

Therapeutic activity refers to the successful prevention, diagnosis and treatment of physical and mental illnesses; improvement of symptoms of illnesses; as well as beneficial alteration or regulation of the physical and mental status of the body.


Mia traduzione: Attività terapeutica si riferisce agli interventi di successo nel campo della prevenzione, della diagnosi e del trattamento delle malattie fisiche e mentali; si riferisce inoltre al miglioramento dei sintomi delle malattie e all’alterazione o regolazione benefica dello stato fisico e mentale del corpo.

Definizione tratta dal documento General Guidelines for Methodologies on Research and Evaluation ofTraditional Medicine (2000)

2

Osservazioni: in questa definizione si ribadisce il fatto che sia la prevenzione che il trattamento delle malattie fisiche e mentali sono attività terapeutiche.

L’Organizzazione Mondiale della Sanità usa molto spesso, nei suoi documenti, il termine treatment (trattamento) per indicare interventi terapeutici vari che fanno uso di strumenti e mezzi di diversa natura – biochimica, fisica, verbale – e che perseguono finalità non sempre identiche.

Ciò non dipende da una specifica intenzionalità dell’OMS ma dal fatto che nella lingua i termini terapia e cura vengono spesso tradotti con la parola treatment. 

Il termine THERAPY si usa più che altro per indicare il nome di una specifica terapia (es. family therapy, gestalt therapy).

Il termine CURE invece, poco usato come sostantivo, viene  sostituito o da treatment (se si vuole indicare una specifico lavoro terapeutico rivolto a qualcosa in particolare) o da care (se se vuole intendere il prendersi cura ovvero la presa in carico di un paziente e del suoi bisogni).

N.B Anche in lingua italiana la parola TRATTAMENTO viene usata come sinonimo al posto di cura o terapia ma con minore frequenza rispetto a quanto avviene nella lingua inglese.

Quando usata è accompagnata, in ambito clinico sanitario, dagli aggettivi terapeutico, riabilitativo, preventivo, sanitario, ecc., per rafforzarne il significato di cura/terapia. 

Un esempio concreto di quanto detto lo troviamo nella definizione che viene data dall’Organizzazione Mondiale della Sanità e dal Ministero della salute italiano di Professione Sanitaria.

Enrico Rizzo – Psicologo (Palermo)

Comments are Closed

error: Il contenuto di questo sito è protetto ! Non può essere copiato né riutilizzato ! / Content is protected !! Do not copy or re-use !