Non farti chiamare dottore

dottore: medico = psicoterapeuta : terapeuta


In tutto in mondo lo psicologo, al di là del fatto che sia anche psicoterapeuta, è un terapeuta/terapista sanitario che si occupa di terapia supportiva, preventiva e abilitativo-riabilitativa aventi come finalità terapeutica generale il mantenimento, la promozione e  il recupero dello stato di salute benessere delle persone.

Non è la qualifica professionale di psicoterapeuta che rende uno psicologo un terapeuta (sanitario) ma il fatto di svolgere e poter svolgere, nell’ambito di un RAPPORTO TERAPEUTICO delle AZIONI TERAPEUTICHE aventi finalità terapeutiche.

ATTENZIONE: non commettere l’errore di confondere la qualifica professione di PSICOTERAPEUTA con il piu generico e ampio concetto di TERAPEUTA/TERAPISTA.

Terapeuta/terapista (termini con lo stesso significato): colui che effettua una cura o una terapia (sanitaria o non sanitaria).

Psicoterapeuta (nel mondo): qualifica professionale –  non sempre regolamentata dalla Legge – che si acquisisce dopo aver frequentato una corso di formazione in psicoterapia della durata di circa 2 o 4 anni (in Italia 4 o 5 anni).

Tale qualifica non sempre rende il suo possessore un professionista sanitario e spesso è attribuita a operatori aventi diverso tipo di formazione.


RICORDA: identificare la parola terapeuta con quella di psicoterapeuta è totalmente sbagliato.

CONVINCITENE: non è attraverso la negazione della propria identità di terapeuta/terapista che lo psicologo valorizzerà la formazione degli psicoterapeuti.


Può interessarti l’articolo Lo psicologo in ambito clinico sanitario è un terapeuta/terapista: cura e fa terapia psicologica

 

 

 

 

Comments are Closed

error: Il contenuto di questo sito è protetto ! Non può essere copiato né riutilizzato ! / Content is protected !! Do not copy or re-use !