Lo psicologo cura (=riabilita) le disfunzioni sessuali


Lo psicologo cura le disfunzioni sessuali di origine non organica (o psicogena).

Disfunzione sessuale: anomalia, alterazione, deficit, difetto, limitazione, inefficienza del funzionamento sessuale che può causare occasionale, temporanea o cronica incapacità o disabilità nell’attività sessuale.

Le disfunzioni sessuali di origine non organica (o psicogene) richiedono infatti interventi adeguati di DIAGNOSI, PREVENZIONE, SOSTEGNO e ABILITAZIONE-RIABILITAZIONE ovvero di terapia preventiva, supportiva e abilitativo-riabilitativa in ambito psicologico.


RICORDA

Il trattamento, soprattutto non farmacologico e non chirurgico, dei disturbi funzionali o delle disfunzioni (funzioni alterate o compromesse) in letteratura clinico-sanitaria è detta RIABILITAZIONE SESSUALE… …e la RIABILITAZIONE in ambito psicologico è un’attività tipica dello Psicologo come ben affermato nell’articolo 1 della legge 56/89.

Articolo 1. Definizione della professione di psicologo La professione di psicologo comprende l’uso degli strumenti conoscitivi e di intervento per la prevenzione, la diagnosi, le attività di abilitazione-riabilitazione e di sostegno in ambito psicologico rivolte alla persona, al gruppo, agli organismi sociali e alle comunità. Comprende altresì le attività di sperimentazione, ricerca e didattica in tale ambito.

… e la riabilitazione psicosessuale (o terapia psicologica sessuale) rientra nell’ambito della riabilitazione psicologica (o terapia psicologica riabilitativa).

Comments are Closed

error: Il contenuto di questo sito è protetto ! Non può essere copiato né riutilizzato ! / Content is protected !! Do not copy or re-use !