Lo psicologo è un terapeuta/terapista?

Per la lingua italiana chiunque, sanitario o non sanitario, svolga attività terapeutica è un terapeuta/terapista* (sebbene in molti dizionari si tende ancora a fornire una definizione troppo circoscritta legata eccessivamente al mondo della medicina: terapeuta per questi dizionari sarebbe infatti solo il medico che prescrive e somministra la cura.

*Chi fosse interessato all’apparente distinzione tra “terapeuta” e “terapista” può prendere visione di questo articolo pubblicato nel sito dell’Accademia della Crusca


Quindi anche lo psicologo è un terapeuta/terapista?

Sì, essendo lo psicologo un professionista sanitario che instaura un rapporto terapeutico finalizzato alla cura, ovvero avente finalità terapeutiche, anch’egli può essere considerato un terapeuta/terapista.

Le terapie psicologiche dello psicologo sono il sostegno, la prevenzione e le attività di abilitazione-riabilitazione dette anche terapia di sostegno, terapia preventiva e terapia abilitativo-riabilitativa (o più semplicemente riabilitazione socio-sanitaria).

 

Comments are Closed

error: Il contenuto di questo sito è protetto ! Non può essere copiato né riutilizzato ! / Content is protected !! Do not copy or re-use !