Riabilitazione, menomazione, disabilità secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità

 
Seguono alcune definizioni e descrizioni di alcuni concetti basilari del mondo della riabilitazione sanitaria e psicosociale.
 
I testi (in inglese e in italiano) che seguono sono tratti da un glossario presente in un testo pubblicato dall’Organizzazione Mondiale della Sanità intitolato “Rehabilitation in health systems” (Riabilitazione nei sistemi sanitari).
 
La traduzione in lingua italiana è mia. Se evidenziate delle imprecisioni vi chiedo gentilmente di farmele notare affinchè possa correggerle.


 
TESTO ORIGINALE IN INGLESE
(segue traduzione in italiano)
 
Rehabilitation: a set of interventions designed to optimize functioning and reduce disability in individuals with health conditions in interaction with their environment. Health condition refers to disease (acute or chronic), disorder, injury or trauma. A health condition may also include other circumstances such as pregnancy, ageing, stress, congenital anomaly, or genetic predisposition.
 
Rehabilitation outcomes: Rehabilitation outcomes are changes in the functioning of an individual over time that are attributable to rehabilitation interventions. They may include fewer hospital admissions, greater independence, reduced burden of care, return to roles or occupations that is relevant to their age, gender and context (e.g. home care, school, work) and better quality of life.
 
Disability (International Classification of Functioning,Disability and Health ): “disability” is understood to be an umbrella term for impairments, activity limitations and participation restrictions resulting from the interaction between people with health conditions and the environmental barriers they encounter.
 
Impairment: Loss of or abnormality in a body structure or physiological function (including mental function), where “abnormality” is used to mean significant variation from established statistical norms
 
 

 
Riabilitazione: insieme di interventi ideati per ottimizzare il funzionamento e ridurre la disabilità in individui che presentano condizioni di salute nell’interazione con il proprio ambiente. Per condizione di salute si intende la malattia (acuta o cronica), il disturbo, la lesione o il trauma. Una condizione di salute può includere anche altre situazioni come la gravidanza, l’invecchiamento, lo stress, l’anomalia congenita e la predisposizione genetica.
 
Risultati della riabilitazione: cambiamenti nel funzionamento di un individuo  attribuibili agli interventi di riabilitazione. Possono includere minori ricoveri ospedalieri, maggiore indipendenza, peso ridotto della cura, ritorno ai ruoli e alle occupazioni rilevante per l’età, il genere e il contesto (per esempio, cura domestica, scuola, lavoro e migliore qualità della vita)
 
Disabilità (con riferimento alla Classificazione Internazionale del funzionamento, della Disabilità e della Salute):  termine ombrello per menomazione, limitazione delle attività, restrizione della partecipazione sociale derivante dall’interazione di persone con condizioni di salute e le barriere ambientali che esse incontrano.
 
Menomazione: perdita di una / anormalità nella struttura del corpo o della funzione fisiologica (inclusa quella mentale). Anormalità è qui usato per indicare una variazione significativa dalle norme statistiche stabilite.
 

Comments are Closed

error: Il contenuto di questo sito è protetto ! Non può essere copiato né riutilizzato ! / Content is protected !! Do not copy or re-use !