Scegli tu cosa mettere in valigia #a tu per tu

Quello che leggo e i libri che scelgo sono e saranno parte del mio bagaglio culturale e professionale.

Prima di partire, ti faresti mai fare la valigia da qualcun altro, magari anche sconosciuto? Io no.

Ecco, l’esperienza della libera professione è come un viaggio per terre inesplorate, di cui non conoscerai la meta, fintanto non ti metterai in cammino, un passo dopo l’altro: puoi scegliere un itinerario, ma solo vivendo l’esperienza, capirai davvero quali strade percorrerai e in quali luoghi ti fermerai.

Uno degli aspetti più sottovalutati -o ignorati perfino- è quanto sia importante costruire la propria identità professionale a partire da ogni pagina letta e da ogni libro scelto -intendo scelto da te- che farà da contenuto e sostegno al tuo viaggio.

E’ vero che si può chiedere consiglio ad altri su cosa portarsi in viaggio, ma qui è della tua professione che stiamo parlando, una professione nel quale farai tu stesso da guida per qualcun altro: impara a metterti in gioco, ad assumerti qualche piccolo rischio, ad ascoltarti, a fidarti di te…
quello che va bene per me, può non andar bene per te.

…prenditi del tempo, va in libreria, seleziona dei libri, annusa le pagine, sfogliali, leggine alcuni contenuti e quando ne trovi uno che senti adatto a te e che soddisfa i tuoi bisogni, acquistalo.

E’ così che un libro smette di essere solo un libro con dei contenuti da imparare, diventando invece, un vero compagno di viaggio.

Prova e fammi sapere!

______________________________
Francesca Di Donato Psicologa e Formatore (L’Aquila e online)

Qualche dritta sulla promozione professionale  http://www.scuoladipsicologia.info/promozione-professionale/
e su come non farti scoraggiare http://www.scuoladipsicologia.info/a-a-a-cercasi-lavoro/



Comments are Closed

error: Il contenuto di questo sito è protetto ! Non può essere copiato né riutilizzato ! / Content is protected !! Do not copy or re-use !