Terapia centrata sul piacere per problemi psico-oncologici

Ricevere una diagnosi di tumore e i relativi trattamenti medici determinano quasi sempre la comparsa di emozioni e pensieri negativi molto forti che vanno ad aggravare lo stato di salute, già precario, di un individuo.

Da ciò si evince la necessità di sostenere psicologicamente chi è affetto da un tumore allo scopo di aiutarlo a migliorare la qualità della sua vita e lo stato globale di salute.

Molte persone oggigiorno, in Italia e all’estero, ricorrono pertanto all’aiuto esperto di uno psico-oncologo (psicologo esperto nella cura psicologica e relazionale dei malati oncologici) per sentirsi sostenuti nel lungo iter della malattia.

La consulenza psico-oncologica infatti mira ad accompagnare psicologicamente il paziente oncologico in tutte le fasi della sua malattia fin dal momento della prima diagnosi.

Scopi della consulenza psico-oncologica:

  • aiutare il paziente a vivere con più serenità la sua malattia;
  • aiutare il paziente a contenere le forti emozioni che il suo stato di malattia può causare;
  • motivare il paziente nella “lotta contro la malattia” evitando così inutili e improduttivi scoraggiamenti;
  • aiutare il paziente a riorganizzare la propria vita in presenza della patologia tumorale;
  • armonizzare i conflitti relazionali di coppia e familiare che la diagnosi di tumore spesso comporta o aggrava;
  • fare emergere e utilizzare le risorse latenti del paziente per migliorare la qualità di vita del paziente;
  • potenziare il sistema di auto-guarigione usando le risorse della mente e del cervello ;
  • aiutare il paziente a dare un senso alla sua malattia e quindi un nuovo orientamento nella vita. 

Il dott. Enrico Rizzo – Psicologo offre un servizio di consulenza psico-oncologica presso il suo studio (a Palermo) o online tramite skype. 

 

Comments are Closed

error: Il contenuto di questo sito è protetto ! Non può essere copiato né riutilizzato ! / Content is protected !! Do not copy or re-use !