Training autogeno 13/18 – il T.A. in gruppo

Una variante del T.A. riguarda la sua applicazione in situazioni di gruppo.
Il vantaggio sta nella natura stessa del gruppo, per cui ogni individuo è influenzato e influenza gli altri membri in un sistema che assimila, elabora e rimette in circolazione le dinamiche dei singoli individui.

Se è vero che il T.A. nel contesto individuale dà la possibilità di un maggior coinvolgimento e attenzioni particolari, è vero anche che il gruppo, come microcosmo sociale, favorisce un confronto ed una restituzione tali, tra i partecipanti, da abbreviare e migliorare la qualità dell’ apprendimento del metodo: una crescita personale, questa, che si  riflette inevitabilmente sull’intero gruppo “come qualcosa di più e qualitativamente diverso, che torna a vantaggio di tutti” (F. De Vita, Il Training autogeno nall’ansia adolescenziale – p.132).

________________________________

Se sei interessato ad apprendere il T.A. esercizi inferiori e superiori contattaci per avere informazioni sul modulo formativo previsto all’interno della nostra proposta formativa: contattaci al 328.2838399 anche tramite whats app 

 


_________________________

BIBLIOGRAFIA

– H. Schultz, Il Training autogeno-metodo di autodistenzione da concentrazione psichica, Vol. 1-2 Ed.Feltrinelli 1988
– Manlio Massi, Training autogeno, Ed.Universitarie
– De Chirico, Training autogeno-tecnica di autorilassamento, Ed.CDE 1987
– Marchi, Teoria e pratica del Training Autogeno, Ed.Giunti 2003
– De Vita, Il Training autogeno nell’ansia adolescenziale, Armando editore   
– Bazzi-R.Giorda, Il Training autogeno-teoria e pratica, Ed.Città nuova 1981
– Galimberti, Le Garzantine, ed.Garzanti 1999

 

Comments are Closed

error: Il contenuto di questo sito è protetto ! Non può essere copiato né riutilizzato ! / Content is protected !! Do not copy or re-use !